Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog

Presentazione

  • : Chirurgia Ortopedica Funzionale
  • Chirurgia Ortopedica Funzionale
  • : blog costruito da un chirurgo ortopedico per Colleghi e pazienti
  • Contact

Ricerca Libera

Archivi

20 juillet 2007 5 20 /07 /juillet /2007 09:24

Lussazione inveterata della TMC

La TMC raramente si lussa, ma se lo fa la lussazione avviene dorsalmente. Si rompono i legamenti dorsali ma i legamenti volari vengono strappati dalla superficie volare della base del I metacarpo. A seconda della gravità del trauma la lussazione può essere completa o incompleta (sub-lussazione).

Se la lussazione si riduce è sufficiente applicare il gesso con presa di pollice, ma se non si riduce è necessario ricostruire l'apparato capsulo-legamentoso volare secondo la tecnica di Eaton-Littler. Il legamento che stabilizza l'articolazione è il l. volare obliquo ed è questo che deve essere ricostruito. Si usa una via d'accesso volare, dissociando i muscoli tenari ed esponendo la superficie volare dell'articolazione. Si rimuovono i tessuti interposti che possono impedire la riduzione e si pratica un tunnel osseo nella base del I metacarpo parallelo alla superficie articolare. Si preleva una metà del t. Flessore ulnare del carpo lasciando intatta la sua inserzione distale sulla base del II metacarpale e lo si fa passare in direzione da volare a dorsale nel tunnel intraosseo ribaltandone poi l'estremità fino a risuturarlo volarmente sul flessore radiale stesso in giusta tensione. E' utile applicare un filo di Kirschner transarticolare per evitare tensioni eccessive sul neo-legamento.

L'articolazione TMC viene poi immobilizzata con una valva gessata con presa di pollice per circa 35 gg. 

 

Partager cet article

Repost 0

commentaires