Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog

Presentazione

  • : Chirurgia Ortopedica Funzionale
  • Chirurgia Ortopedica Funzionale
  • : blog costruito da un chirurgo ortopedico per Colleghi e pazienti
  • Contact

Ricerca Libera

Archivi

1 octobre 2011 6 01 /10 /octobre /2011 01:45
  gre I0000 1a

Paziente di 77 anni, operata 23 anni prima di artroprotesi cementata Charnley  dell'anca sin e di artroprotesi cementata AHS all'anca dx.

Dopo  23 anni, anche a causa dell'intensa osteoporosi e della reazione da corpo estraneo al cemento acrilico, il cotile dell'anca sin è migrato all'interno della pelvi e lo stelo femorale si è affondato e varizzato, non più sostenuto dall'osso.

La paziente non riusciva più a caricare sull'arto inferiore sin.

   
   
  gre I0000 1 venne perciò operata di revisione della protesi dell'anca sin
  gre I0000 2postop3 Il cotile venne sostituito con un cotile avvitato Cerafit
  2011-08-30-rx-postop-finale-sin lo stelo venne sostituito con una protesi a stelo lungo tipo Wagner dopo aver rimosso tutto il cemento
  gre I0000 1b   Questo è il controllo post-operatorio nelle diverse proiezioni
   
  groppi eletta I0000 1 Dopo alcuni anni l'acetabolo di dx diviene sempre più sporgente centralmente  e l'anca dx sempre più dolente alla deambulazione.
   
  2011-08-30-rx-postop-finale Da alcuni mesi il dolore all'anca dx e la zoppia le impedivano di camminare ; perciò alla veneranda età di 87 anni le vennero sostituiti l'acetabolo e la testina femorale a dx... 
  2011-08-30-rx-postop-finale-dx

con un cotile avvitato in Trabecular Titanium ; la componente femorale venne lasciata, essendo al momento dell'intervento perfettamente stabile.

La paziente in 15 gg. era nuovamente in grado di camminare sulle sue gambe ; non riuscendo a usare gli antibrachiali  riprese la deambulazione caricando tutto il peso. Il dolore era scomparso.

    Per i Colleghi Radiologi, le aree calcifiche endopelviche visibili in tutte le radiografie sono espressioni di un fibroma uterino ossificato, che la Paziente aveva da molti anni
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   

Partager cet article

Repost 0
Published by sandro - dans Anca
commenter cet article

commentaires